centro servizi val del reno - logo
Chi siamo - Stefano Stefani

Negli anni ho maturato grande esperienza nel mondo del sociale e ha fatto sì che nel territorio della valle del Reno si realizzasse un progetto di un'impresa denominata H.C.S.M Sas, ovvero Cento Servizi Val del Reno, che con professionalità e cortesia arrivasse al cuore dei cittadini per colmare le necessità quotidiane di cui la comunità può aver bisogno.

L'apertura vuole essere un segnale: per stare sempre più vicino alla cittadinanza che reputa di aver bisogno di un sostegno assistenziale. I bisogni che noi riusciremo a soddisfare sono legati a dei progetti strutturati in un sistema sanitario.

La realizzazione di questo progetto, a nostro avviso molto ambizioso, è dovuto alle tante richieste con cui siamo entrati in contatto nell'esperienza del volontariato: questo ha fatto sì che scaturisse un'idea imprenditoriale, per assumersi una professionalità e darsi un tempo maggiore per stare sul territorio, mettendo in pratica un comportamento decoroso verso la cittadinanza.
L'esperienza maturata è ormai trentennale, susseguita da emergenze sanitarie legate al 118 e maturata nell'ambito del sociale, scoprendo sempre più le esigenze di chi sta sul territorio.
Insomma, possiamo dire che nella primavera del 2011 a Marzabotto si è realizzato un progetto che sta portando uno sviluppo socialmente utile per tutta la cittadinanza del territorio delle due vallate, Val del Reno e Val del Setta.

Ho sempre ricoperto con passione, da quando ho la maggiore età, ruoli di soccorritore d'ambulanza e di operatore nel campo del sociale; e anche dal primo minuto dopo l'apertura ci siamo subito resi conto di cosa vuol dire stare vicini ai cittadini e amare il proprio territorio. A nostro avviso è indice di una "civiltà della partecipazione".

stefano-stefani 

Eccomi, mi presento. Io sono Stefano Stefani, sono nato a Bologna il 12/02/1966 e risiedo nel territorio. Vengo da un'esperienza maturata fin dal 1984 in un'associazione di volontariato. Facendo crescere questa passione, ho voluto realizzare un progetto. All'inizio del 2011 ho dato vita ad una nuova attività lavorativa. Pertanto attualmente la mia professione è quella di dedicarmi a 360 gradi a tutto quello che è "sanitario", dal trasporto all'assistenza domiciliare e molto altro.